Bitcoin sale oltre i 33.000 dollari per la prima volta in assoluto

Il Bitcoin, la più grande moneta criptata del mondo, ha superato per la prima volta nella sua storia la soglia dei 30.000 dollari di sabato mattina e ha raggiunto i 33.000 dollari, prima di scendere sotto i 32.000 dollari nel tardo pomeriggio di sabato, mentre l’asset digitale continua la sua straordinaria ascesa.
In questa illustrazione fotografica, il Bitcoin dorato…

Fatti salienti

Bitcoin ha scambiato circa 10.000 dollari all’inizio di settembre del 2020 e non ha superato la soglia Bitcoin Era dei 20.000 dollari fino a tre settimane fa, il 16 dicembre.

  • La crittovaluta ha poi superato i 28.000 dollari il giorno dopo Natale.
  • È avanzata di quasi il 50% solo nel mese di dicembre e ha guadagnato quasi un altro 9% il sabato.
  • La capitalizzazione della Bitcoin supera i 570 miliardi di dollari.

Critico capo:

„La storia ha un avvertimento per chi compra al nuovo massimo storico“, ha detto a Forbes il mese scorso via email l’autore finanziario Glen Goodman. „Mentre sono ottimista sulle prospettive a lungo termine per il bitcoin, quattro anni fa abbiamo avuto una situazione molto simile con il bitcoin che ha aperto nuovi orizzonti, ma solo due settimane dopo il suo prezzo è crollato di più di un terzo“.

Cosa tenere d’occhio:

Nicholas Pelecanos, capo del trading presso la società di crittovalutazione NEM, ha previsto che il Bitcoin potrebbe salire a 50.000 dollari entro San Valentino. A metà dicembre, Scott Minerd, chief investment officer di Guggenheim Investments, ha detto a Bloomberg che il Bitcoin „alla fine dovrebbe salire a circa 400.000 dollari“.

Background chiave:

Anche altre valute crittografiche, come l’etereum e il litecoin, hanno registrato guadagni di punti percentuali a tre cifre anche nel 2020. Uno dei fattori critici nella loro corsa al rialzo è stato l’aumento degli investimenti istituzionali nella valuta digitale da parte delle aziende consolidate. A novembre, il gestore di fondi britannico Ruffer Investment Management, che controlla più di 27 miliardi di dollari di attività, ha acquistato circa 745 milioni di dollari in Bitcoin. Il mese precedente, Paypal ha detto che avrebbe permesso ai clienti di acquistare, detenere e vendere valuta criptata direttamente dai loro conti PayPal. A dicembre, la Massachusetts Mutual Life Insurance Company ha acquistato 100 milioni di dollari di valuta criptata per il suo conto di investimento generale. „Mentre ci avviciniamo alla fine di quello che è stato un anno iconico per bitcoin, posso solo vedere una crescita più positiva nel 2021“, ha detto il mese scorso a Forbes l’amministratore delegato di bitcoin e di CoinCorner CoinCorner, Danny Scott, l’amministratore delegato di bitcoin e di criptocurrency exchange CoinCorner. Eppure, secondo Fortune, Bitcoin „ha una lunga storia di volatilità“ e „la maggior parte degli osservatori si aspetta un certo ridimensionamento“ di questo rally „prima o poi“. Il primo importante picco di prezzo del Bitcoin si è verificato nel 2017, salendo a circa 20.000 dollari per bitcoin, ma poi ha perso più dell’80% del suo valore nei 12 mesi successivi.

Von admin